Esteri

Infamie

Gli Stati Uniti hanno raggiunto 300.000 casi di contagio quotidiani e quasi 3.000 morti al giorno. Tanto per capire, con una popolazione sei volte più grande dell’Italia, hanno quindici volte il numero dei casi italiani. Con un 4% della popolazione


La guerriglia senza fine

La guerriglia di Trump e dei suoi sicofanti per annullare l’elezione di Joe Biden sembra non finire mai, nonostante la serie di insuccessi registrati tanto a livello giudiziario quanto a quello politico.

Un Giudice federale dopo l’altro (la maggioranza è


L’uccisione di uno scienziato iraniano

Venerdì scorso, uno scienziato iraniano, il professor Mohsen Fakhrizadeh, è stato ucciso in una cittadina a nord di Teheran in un attacco condotto da quattro o cinque uomini armati di mitragliette e di esplosivi. Lo scienziato era da decenni considerato


Un passo avanti nella transizione

Lunedì scorso, Trump ha finalmente autorizzato l’Agenzia federale competente a sbloccare la transizione di Joe Biden, riconoscendolo come “vincitore apparente” delle elezioni. È un passo non indifferente sulla strada della normalizzazione. È generalmente riconosciuto che non si è trattato di


Nagorno Karabakh, un conflitto mai sopito

La disgregazione dell’Unione Sovietica causò tutta una serie di pulsioni autonomiste e indipendentiste che hanno portato alla nascita di nuovi stati, spesso a seguito di guerre sanguinose. Ci sono poi quelle che vengono definite “conflitti congelati”, ovvero contenziosi


USA, la tragicommedia

Quello che sta accadendo negli ultimi quindici giorni negli Stati Uniti è davvero una tragicommedia: da una parte Joe Biden, un Presidente eletto con milioni di voti e decine di “grandi elettori” in più del suo avversario; dall’altra parte lo