Economia

Letta non poteva non sapere

Il teorema italianissimo del “non poteva non sapere” – tanto caro alle memorie dei pm milanesi anni ’90 -non vale per tutti. O per lo meno, per qualcuno ha una valenza chiara, in linea col dettato dell’Accademia della


Un fragile cammino in comune

La debolezza dell’esecutivo italiano non è solo una conseguenza della condanna definitiva di Berlusconi e dei problemi da questo derivanti. La contrapposizione istituzionale che stiamo vivendo in queste ultime settimane è la dimostrazione non solo della mancanza di cultura di


Leadership eterodiretta

La teoria economica discorre da tempo sull’egoismo delle scelte e le conseguenze che l’individualismo di una pluralità di individui interessati all’ottimizzazione del proprio utile possa creare efficienza e risultati socialmente favorevoli. Nel nostro Paese infatti tendiamo a rendere socialmente accettabili


Oro, tra bene rifugio e speculazione

L’oro è sempre stato definito il bene rifugio per eccellenza, sinonimo di sicurezza negli investimenti e porto sicuro in tempi di crisi: penseranno la stessa cosa gli investitori che avevano il metallo giallo in portafoglio nel primo semestre 2013 e


Brasile, all’Italia contratti ventennali

Quando l’Italia è grande nel mondo, si sa, gli italiani si girano e se ne vanno da un’altra parte, con un occhio nel giardino d’oltralpe e un altro nel recinto di Frau Merkel, dove lo cose li, almeno in termini


Decreto CdM, abolita IMU sulla prima casa

Il Consiglio dei Ministri di ieri ha approvato un decreto legge recante disposizioni urgenti in materia di IMU, abitazioni e cassa integrazione guadagni ed interviene su quattro capitoli.

Cassa integrazione guadagni – Previsto un rifinanziamento di questo strumento per 500