Cineteca


Il cinema italiano risorge a Venezia

Sono almeno cinque i titoli della nuova stagione cinematografica italiana presentati alla Mostra del Cinema di Venezia che incuriosiscono il critico e il cinefilo. Purtroppo non ho visto che pochi trailer e alcune sequenze, ma sono in contatto con il



Attenti al buffone (Film, 1975)

Alberto Bevilacqua (1934 – 2013) è un romanziere di successo in prestito al cinema come sceneggiatore, regista per un pugno di pellicole, che convince la critica soltanto per le prime opere: La califfa (1970), Questa specie d’amore (1971) e Attenti


Niente può fermarci (Film, 2013)

Niente può fermarci di Luigi Cecinelli è stato realizzato grazie all’utilizzo del credito d’imposta previsto dalla legge 24 dicembre 2007 numero 244 e con il contributo della Direzione Generale per il Cinema del Ministero per i Beni e le Attività