Categoria: Cineteca

La vita di Adele – Capitoli 1 & 2 (Film, 2013)

Abdellatif Kechiche, detto Abdel (Tunisi, 1960), è un regista tunisino naturalizzato francese ed è la dimostrazione vivente che la cultura araba rappresenta una ricchezza per la Francia.  La vita di Adele - Capitoli 1 &

L’udienza (Film, 1971)

L’udienza è uno dei film più riusciti di Marco Ferreri, meno ermetico del solito, ben congegnato nelle strutture narrative che risentono del teatro dell’assurdo di Beckett, Ionesco e  Piñera (per i pochi che lo conoscono). Non dimentichiamo la

Love Story (Film, 1970)

Love Story, per la regia di Arthur Hiller, è il padre indiscusso di un certo tipo di cinema strappacuore, al punto che tutti i film italiani che vedono la protagonista morire per colpa di un male incurabile

Il saprofita (Film, 1974)

Il termine saprofita, dal greco saprós (marcio) phytón (pianta), indica quegli organismi (funghi…) che si nutrono di materia organica morta o in decomposizione. Luigi Nasca, in un convincente esordio, racconta la vita di Ercole (Cliver), un ex

Parenti serpenti (Film, 1991)

Ricordando Monica Scattini, 59 anni, scomparsa mercoledì scorso. David di Donatello 1994, migliore attrice non protagonista per il film di Simona Izzo, Maniaci sentimentali. Figlia del regista Luigi Scattini. Esordio nel 1974 nel film di