Area 51

Una prece

«Sentendo le frasi che si apostrofano l’uno contro l’altro o l’altra in Parlamento, si ha ben chiaro il quadro. La politica si è imbastardita e ha prodotto molte metastasi; persone che fanno solo male alla democrazia che andrebbero bombardate con


Amarcord

«È morta una delle protagoniste dello scorso secolo. Si è spenta a Roma Aiché Nana, l’attrice e ballerina di danza del ventre turca, diventata notissima negli anni della Dolce Vita per un suo spogliarello improvvisato in un ristorante di Trastevere,


Orrori umani

«Il 27 gennaio è il Giorno della Memoria; la scelta della data ricorda il 27 gennaio 1945 quando le truppe dell’Armata Rossa, nel corso dell’offensiva in direzione di Berlino, arrivarono presso la città polacca di Auschwitz scoprendo il tristemente famoso


Africa, sempre più nera

«Catherine Samba Panza, è stata eletta dal Parlamento della Repubblica Centrafricana presidente ad interim. Samba Panza è stata anche sindaco della capitale. È la prima volta che una donna diventa capo del martoriato Paese africano, da mesi teatro di una


Africa nera nera

«La Nigeria è uno stato africano di quella Africa definita da qualche olandese biondo, “Africa nera”; un posto pieno di foreste con un presidente che ha un nome spiritoso: Goodluck Jonathan si chiama, ed è sposato con Patience. Una coppia


Gattopardi si nasce

«Roma ladrona Roma puttana, Roma vecchia meretrice e anche Roma cocainomane. Insomma ce l’ha tutte. Un terreno fertile per i vizi, per i falliti che vogliono apparire non falliti, per i quasi famosi, i portatori sani di comparsata televisiva, i