The Boondock Saints (Film, 1999)

Un buon thriller indipendente – con un discreto sequel (The Boondock Saints 2-Il giorno di Ognissanti, 2009) – che racconta le vicende di Connor (Flanery) e Murphy (Reedus), due fratelli irlandesi poliglotti che si trasformano in giustizieri alla Charles Bronson dopo essere stati coinvolti in una rissa da un gruppo di mafiosi russi. Ai due si unisce Rocco, detto Il Simpaticone (Della Rocco), un mafioso italiano che decide di aiutare gli irlandesi nel progetto di pulizia dalla delinquenza. Tutti i balordi della città temono il pericoloso terzetto e rischiano di essere eliminati, mentre il detective Smecker (Dafoe), un commissario gay alternativo, ironico e intuitivo, finisce per aiutare i giustizieri a compiere un’opera gradita all’opinione pubblica.

Un noir molto tarantiniano, questo The Boondock Saints-Giustizia finale scritto e diretto da Troy Daffy seguendo la lezione de Le iene ma anche dei film girati da Michael Winner su identico tema. Piuttosto divertente e originale (pure se in parte proviene da Le iene) la preghiera recitata dai giustizieri ogni volta che uccidono: Noi saremo come pastori per Te, o mio Signore. Tu ci hai investito della Tua potenza, siamo pronti ad eseguire ciò che Tu comandi, faremo scorrere fiumi di sangue riportando a Te schiere di anime perse. In nomine Patris, et Filii et Spiritus Sancti. Follia ed eccesso sono il filo conduttore di una storia diretta e sceneggiata senza sbavature, montata con tempi rapidi, intrisa di sangue, ai limiti dello splatter e del gore.

Willem Dafoe è straordinario nel ruolo del detective omosessuale, intelligente e puntuale nelle sue indagini condotte ridicolizzando i poliziotti più ottusi, schierato dalla parte di chi con metodi poco convenzionali difende la giustizia e libera dal crimine. Un film molto nordamericano, ma con quel pizzico di geniale sregolatezza tipica del cinema indipendente. Non ve lo perdete. Non ho visto il sequel, ma lo sto cercando.

. . .

Regia: Troy Duffy. Soggetto, Sceneggiatura: Troy Duffy. Fotografia: Adam Kane. Montaggio: Bill DeRonde. Effetti Speciali: Tim Barrabal. Musiche: Jeff Danna. Scenografia: Craig Lathrop. Costumi: Mary E. McLeod. Trucco: James D. Brown. Durata: 110’. Genere: Thriller. Produzione: USA, Canada.Distribuzione. Produttore: Ashok Amritrai. Franchise Pictures, Indian Pictures, Eagle Pictures. Interpreti: Sean Patrick Flanery, Norman Reedus, David Della Rocco, Willem Dafoe, Billy Connoly, Carlo Rota, David Ferry, Brian Mahoney, Bob Marley, Ron Jeremy, Gerard Parkes, Kevon Chapman.

©Futuro Europa® Le immagini utilizzate sono tratte da Internet e valutate di pubblico dominio: per segnalarne l’eventuale uso improprio scrivere alla Redazione

[NdR – L’autore dell’articolo ha un suo blog “La Cineteca di Caino”]

Print Friendly, PDF & Email
Condividi

Sii il primo a commentare su "The Boondock Saints (Film, 1999)"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato


*