Politica

Serenità e coraggio

[Riportiamo il testo integrale del messaggio di fine anno che il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha rivolto ieri sera agli Italiani attraverso le principali emittenti televisive a reti unificate (RaiUno-Due-Tre, Canale5 e La7: il video è ora visibile sul


Senza rimpianti

Finalmente ci lasciamo dietro le spalle il 2013. E lo facciamo senza rimpianti. È stato un anno difficile, controverso, caratterizzato da alti e bassi, cose negative e positive, comunque connotato da una profonda incertezza da parte dei cittadini e da


Anno di svolta

Il 2013 è stato un anno intenso per la politica italiana. Le vicende di questi 12 mesi hanno consacrato un certo cambiamento di rotta nelle dinamiche politiche del nostro paese. Come spesso accade da diversi anni il protagonista principale della


Salva Roma, assalti e contrassalti

Una brutta figura per il Governo. Il decreto Salva Roma non sarà convertito in legge. La decisione è maturata dopo un consulto tra il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, e il premier Enrico Letta. “Troppi emendamenti”, secondo il Capo dello



Politici in TV

“Il ministro per l’Integrazione, Cecile Kyenge, ribadisce in un tweet il suo obiettivo per il nuovo anno sullo ius soli. Il 2014 verso una nuova cittadinanza: chi nasce e/o cresce in Italia è italiano, scrive il ministro”. Così il TGCOM24