Area 51

Un popolo così così

«Se è vero che siamo quello che mangiamo, è altrettanto vero che siamo quello che votiamo. Non possiamo certo sparare sempre sul pianista, senza riflettere che questi incapaci che ci trasciniamo da anni sono il risultato della nostra scarsa attenzione 


I mediocri della Terra

«Per tanto tempo ho guardato con ammirazione i grandi della Terra; che uomini, pensavo, straordinari, gente che si sacrifica per il suo popolo, che fa rinunce alla propria vita normale per beneficiare la massa. Beh, mai mi son sbagliata più


All’armi, all’armi

«E finalmente John Wayne può riposare contento nella sua tomba. Il premio nobel per la pace Yes We Can Obama lucida i bombardieri, mette in moto il video gioco più sofisticato della terra e manda i suoi top gun a


Riflessioni amare

«Mi domando: dove sono finiti i Gandhi, i Winston, le Margaret e le Golda? Ora siamo preda dei vari Silvio, Enrico, Matteo e via dicendo. Siamo nelle mani dei mediocri, di quelli che ce la fanno per soldi, per tigna


Politica estera spicciola

«Alla fine quello che sta meglio in questo periodo in Egitto è il vecchio Mubarak. Imputato in un processo che forse lo condannerà quando sarà già morto, è al sicuro tra le mura del carcere. Intorno a lui la morte.


Che amarezza

«Che tristezza signori miei, che amarezza. Leggo del povero Buzzanca, un merlo maschio ormai vecchio e depresso; se poi abbia tentato il suicidio oppure sia stato vittima del colpo di calore, a me poco importa. È un caso, una notizia.