Articoli di Carlo La Nave

Elezioni di medio termine, i due volti dell’America

Washington – Si chiudono le elezioni americane di medio termine e gli osservatori politici cercano di trarre le prime valutazioni. Facciamo un breve salto indietro e riepiloghiamo gli avvenimenti che hanno caratterizzato la campagna preparatoria al voto, da molti ritenuto


Deep State, custode o cancro della democrazia?

Nell’ultimo mezzo secolo, l’Italia ha attraversato periodi storico-politici con molte chiazze oscure. Negli anni di Gladio e del piombo terrorista, ci siamo persi nelle nebbie degli “Stati paralleli”. Successivamente, ci siamo angosciati per l’esistenza di “governi ombra”. Da quando il


Istanbul, giornalista scompare nel Consolato saudita

Ci sono giornalisti che fanno inchieste scomode, non si allineano e toccano verità inconfessabili. Ci sono giornalisti che muoiono o scompaiono nel nulla, andando a loro volta a riempire gli spazi di cronaca nera e giudiziaria.

Reporters sans Frontières riferisce


Caso Aquarius, la seconda odissea

La chiusura dei porti dello Stivale, disposta dal ministro degli Interni Salvini, ha drasticamente ridotto la presenza nel bacino mediterraneo delle Ong che prestano soccorso in mare, con particolare incidenza su quelle di nuova generazione, recentemente monitorate del procuratore di


NATO, Trump vs. UE sulla spesa per la difesa comune

In un paio di tweet, l’inquilino della Casa Bianca aveva già bandito ogni formalismo. In pieno stile trumpiano, il presidente USA è intervenuto al vertice Nato di Bruxelles proponendo l’ennesimo “uno contro tutti”. Nel mirino, i Paesi membri dell’Unione Europea,


Turchia, nuovo mandato e pieni poteri a Erdogan

La marcia di avvicinamento all’autoritarismo era cominciata già un paio di anni fa, con la dura reazione del “sultano” al colpo di Stato architettato ai suoi danni nel 2016. Soprattutto da allora, Recep Tayyip Erdogan ha impresso una forte accelerazione