Articoli di Berto Barbieri

Uscire allo scoperto

Mi ha molto colpito l’intervista alla senatrice Pdl Manuela Repetti, pubblicata sabato dal Corriere: ”Quando guardo Quagliariello e quelli come lui – la Lorenzin, la De Girolamo, Lupi – sa a cosa penso? Vado oltre la politica, precipito nel sentimento …


Anomalia italiana

Helmut Kohl, classe 1930, ha guidato in Germania la CDU dal 1973 al 1998 e, avendo vinto quattro elezioni consecutive, è stato ininterrottamente Cancelliere federale dal 1982 al 1998. Ha promosso l’integrazione comunitaria che ha portato alla firma del Trattato …


Un valore, al di là delle appartenenze

Stiamo vivendo l’ennesimo paradosso, per quanto indubbiamente intrigante, di questa stagione politica assai tumultuosa. Il salotto di Ballarò, nella scorsa puntata, ha visto sui sei ospiti in studio, cinque dare contro al governo ed uno sostenerlo. Parliamo di Cuperlo, Angeletti, …


Un metodo, più che una tesi

Gli ultimi avvenimenti nel campo del centrodestra hanno fatto così tanto rumore da monopolizzare l’attenzione di tutto e di tutti. Comportando, come spesso accade, la focalizzazione del dibattito politico tutto su di un punto: il PDL regge oppure si spacca? …


Un Centro di gravità permanente

Cerco un centro di gravità permanente, cantava il signor Battiato che non voleva più cambiare idea sulle cose e sulla gente. Oggi come allora sarebbe in buona compagnia considerati quanti, negli ultimi sei mesi, hanno alzato il tiro invocando un …


Partiti, in crisi e pur necessari

Oggi c’è un problema singolare: la compresenza di una crisi dei partiti e di una loro necessità. Mentre in Europa i partiti si sono difesi e rinnovati e si vive un generale consenso dei cittadini nei confronti dello Stato democratico, …