Italia delle Regioni

Con la pubblicazione in data 16 agosto delle graduatorie degli avvisi PNRR relativi a nidi e scuole infanzia si conclude la prima fase degli avvisi relativi alle misure del Piano Nazionale di Ripresa  e  Resilienza del Ministero dell’ Istruzione.

Sul sito del Ministero dell’Istruzione sono state pubblicate le graduatorie degli avvisi pubblici relativi ad asili nido e scuole dell’infanzia con i progetti di investimento che verranno finanziati con le risorse europee Next Generation EU, stanziate nell’ambito delle azioni per il potenziamento dei servizi d’istruzione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).
Ai 3 miliardi di risorse PNRR si aggiungono ulteriori oltre 108 milioni integrati dal Ministero dell’Istruzione, per un totale di 3.108.496.490,50 euro che andranno a finanziare 2.190 interventi: 333 per scuole dell’infanzia e 1.857 per asili nido e poli dell’infanzia per l’intera fascia di età 0-6 anni.

La pubblicazione delle graduatorie conclude la prima fase dell’azione del PNRR per gli asili nido e le scuole e i servizi educativi per l’infanzia. Anche grazie alle risorse del Ministero, sono stati finanziati ulteriori 66 interventi, compresi i progetti con punteggio pari merito.

Questa, in sintesi la nota redatta dall’Anci, Associazione dei Comuni Italiani, in cui vengono riepilogate le misure previste dal Piano nazionale di ripresa e resilienza destinate al settore della scuola e dell’istruzione. Con la pubblicazione, il 16 agosto, delle graduatorie degli avvisi Pnrr relativi a nidi e scuole infanzia si conclude la prima fase degli stessi sulle misure previste dal Piano nazionale. Anci resta in attesa della pubblicazione degli elenchi del Piano di messa in sicurezza e riqualificazione edilizia scolastica attraverso l’individuazione degli interventi da parte delle Regioni nell’ambito dei piani regionali di programmazione triennale nazionale vigente. Si resta ora in attesa della pubblicazione degli elenchi del Piano di messa in sicurezza e riqualificazione edilizia scolastica, attraverso l’individuazione degli interventi da parte delle Regioni nell’ambito dei piani regionali di programmazione triennale nazionale vigente.

Questo il riepilogo delle diverse misure:

1) Asili nido e scuole infanzia: 3 miliardi e 108 milioni. Scadenza bando: 28 febbraio 2022 I° proroga 31 marzo 2022 (asili nido); II° proroga 31 maggio 2022 (asili nido esclusivamente regioni del Sud). 16 Agosto: pubblicate graduatorie; 2.190 interventi: 333 scuole infanzia e 1.857 asili nido e poli infanzia. In attesa della comunicazione per sottoscrizione convenzioni. Cronoprogramma: Progettazione definitiva 31 agosto 22: questa scadenza è stata eliminata. Nelle convenzioni saranno indicati gli aggiornamenti per le altre scadenze.

2) Mense scolastiche: 600 milioni. Scadenza bando: 28 febbraio 2022, 8 giugno 2022 pubblicate graduatorie: 600 ritenute ammissibili 2 agosto inviata comunicazione per sottoscrizione convenzioni. Cronoprogramma: progettazione definitiva 31 agosto 22: eliminata questa scadenza; progettazione esecutiva spostata dal 30 novembre 22 al 31 gennaio 2; aggiudicazione spostata dal 20 marzo al 31 marzo 2023; avvio lavori giugno 23.

3) Infrastrutture sport a scuola: 300 milioni. Scadenza bando: 28 febbraio 2022; 15 luglio pubblicate due graduatorie (messa in sicurezza e nuova costruzione). I comuni rimangono in attesa  della comunicazione per la sottoscrizione delle relative convenzioni. Questo il Cronoprogramma: progettazione definitiva 31 dicembre 22; progettazione esecutiva 30 giugno 23; aggiudicazione 31 dicembre 23; avvio lavori 31 marzo 24.

4) Sostituzione edifici scolastici e riqualificazione energetica (Scuole innovative): 1189 milioni. 8 febbraio: chiusura bando; 6 maggio: uscita graduatoria 212 nuove scuole; 1° luglio: pubblicato bando concorso progettazione; 15 luglio: aggiornato cronoprogramma concorso di progettazione 2 agosto: comunicata apertura piattaforma. Cronoprogramma: elaborazione proposte ideative 23/24/25 agosto; nomina commissioni giudicatrici 25 agosto; ammessi al secondo grado del concorso 10 ottobre; pubblicazione graduatorie provvisorie 22 dicembre 2022; entro 21 gennaio 2023 progetti definitivi; aggiudicazione 20 settembre 2023.

5) Piano di Messa in sicurezza e riqualificazione edilizia scolastica: 700 milioni complessivi. Individuazione interventi da parte delle Regioni nell’ambito dei piani regionali di programmazione triennale nazionale vigente e invio al Ministero istruzione entro 22 febbraio 2022. In attesa pubblicazione elenchi. Cronoprogramma: Progettazione definitiva 31 agosto 2022; progettazione esecutiva 31 dicembre 2022; aggiudicazione 31 dicembre 2023.

In ambito Anci si raccomanda ai singoli comuni il rispetto assoluto dei termini indicati per conseguire i migliori risultati realizzativi per le infrastrutture scolastiche del futuro.

©Futuro Europa® Le immagini utilizzate sono tratte da Internet e valutate di pubblico dominio: per segnalarne l’eventuale uso improprio scrivere alla Redazione

Print Friendly, PDF & Email
Condividi

Sii il primo a commentare su "Italia delle Regioni"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato


*