Opportunità Europa

L’Agenzia esecutiva per l’istruzione, gli audiovisivi e la cultura ha lanciato un invito a presentare proposte per progetti di mobilità comune e progetti di laurea comune tra Unione europea e Australia, Giappone e Corea.

L’obiettivo è il miglioramento della qualità dell’istruzione superiore e della formazione, attraverso dei partenariati tra gli istituti di istruzione superiore e formazione professionale nell’UE e nei paesi partner. Si vuole così promuovere la comprensione reciproca fra i popoli, attraverso la conoscenza delle rispettive lingue, culture ed istituzioni.

L’invito è aperto alle proposte provenienti da consorzi di istituti di istruzione superiore e/o di istituti di formazione professionale di livello post secondario. Il bilancio previsto dall’Unione Europea ammonta all’incirca a 2,2 milioni di euro. Le candidature devono essere inviate entro il 15 maggio 2014 e le attività devono iniziare nel mese di ottobre 2014. I dettagli al Link.

. . .

Sempre per quanto riguarda l’ambito della conoscenza e della formazione, la Commissione Europea ha lanciato il bando denominato “Hercule II formazione”. Obiettivo del bando è la promozione di progetti che riguardino l’organizzazione di attività di formazione. I corsi, i seminari e le conferenze dovranno sostenere la lotta contro la frode, la corruzione e ogni altra attività illecita, nonché l’elaborazione e l’attuazione di politiche in materia di prevenzione e di individuazione delle frodi.

Il budget è pari a 1.000.000 euro e le attività possono essere finanziate fino ad un massimo dell’80 %. Le proposte ammissibili al finanziamento possono essere presentate da amministrazioni nazionali o regionali di uno Stato membro, di un paese in via di adesione o di un paese candidato, che promuova il rafforzamento dell’azione dell’UE nel settore della tutela degli interessi finanziari dell’Unione.

Possono presentare proposte anche tutti gli istituti di ricerca e d’insegnamento, dotati di personalità giuridica da almeno un anno, situati in uno Stato membro, ed ogni organismo senza scopo di lucro, dotato di personalità giuridica da almeno un anno e legalmente costituito in uno Stato membro o in un paese non appartenente all’Unione, sempre che promuovano il rafforzamento dell’azione dell’UE per tutelarne gli interessi finanziari.

La scadenza per la presentazione dei progetti è il 6 marzo 2014. I dettagli al Link.

©Futuro Europa®

Print Friendly, PDF & Email
Condividi

Sii il primo a commentare su "Opportunità Europa"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato


*