PPP alla Rhinoceros Gallery

Roma – Dopo lo stop forzato dovuto al Covid19, riparte la proposta culturale della capitale con una mostra inedita dedicata a Pier Paolo Pasolini, presso la splendida sede della Rhinoceros Gallery, spazio espositivo della Fondazione Fendi collocato nei pressi dell’Arco di Giano e della Bocca della Verità.

Il titolo dell’esposizione, Ti impediranno di splendere. E tu splendi invece, si rifà al 1975, quando, Pasolini giornalista, sul Corriere della Sera, usa la scomparsa delle lucciole nelle città come metafora dell’annientamento e svilimento intellettuale dell’Italia di allora che, secondo Pasolini, a sua volta determinava l’annientamento della democrazia.

Nella prima sala ben 110 fotografie inedite scattate da Dino Prediali, nei giorni precedenti alla morte di Pasolini. Il fotografo coglie il poeta/scrittore/regista in momenti intensi mentre soggiorna nella sua casa di Sabaudia e in quella di Chia, in provincia di Viterbo, dove amava ritirarsi per dare vita ai suoi scritti. Proseguendo, in un’altra sala, anche questa buia, su una parete si può leggere la celebre poesia Supplica a mia madre, scritta nel 1962. Il rilievo dato a questo poema è legato al ruolo fondamentale avuto dalla madre nella formazione personale del poeta.

La mostra continua al primo piano, dove, nello spazio dedicato alle proiezioni, viene proiettato il film Edipo re del 1967. Qua e là sono infine collocate gigantografie di uomini e donne che hanno svolto un ruolo di rilievo nella vita di Pasolini come Silvana Mangano, Alida Valli, Ninetto Davoli, Carmelo Bene, Franco Citti.

Anche questa mostra, aperta al pubblico fino al 20 settembre prossimo, così come le precedenti, è gratuita; a conferma che per la Fondazione Fendi la cultura è da considerare patrimonio dell’umanità. In questi giorni, per questo e per tutte le iniziative culturali di cui si è fatta promotrice, Alda Fendi ha ricevuto dal Presidente francese Macron, la Legion d’onore.

©Futuro Europa® Le immagini utilizzate sono tratte da Internet e valutate di pubblico dominio: per segnalarne l’eventuale uso improprio scrivere alla Redazione

Print Friendly, PDF & Email
Condividi

Sii il primo a commentare su "PPP alla Rhinoceros Gallery"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato


*