EU4Health 2021-2027

La Commissione Europea ha pianificato una serie di azioni strategiche di ripresa e risposta all’emergenza da Covid 19 da adottare per i Paesi dell’Unione coinvolti dalla pandemia. Azioni che vanno da strumenti economici, a mezzi finanziari a supporto nella pianificazione di strategie ed obiettivi per uscire dalla crisi generata dal Covid19 nei sistemi sociali e istituzionali colpiti dall’emergenza sanitaria, senza tralasciare il sostegno ai sistemi sanitari dei Paesi in stato di necessità.

Saranno soprattutto tre i pilastri interessati: “supportare gli Stati membri a recuperare”, “avviare l’economia e aiutare gli investimenti privati”, “imparare le lezioni dalla crisi”. I Fondi degli stanziamenti messi a disposizione dei Paesi UE sono destinati ad essere erogati in “Aree” in cui “possono fare la differenza”, integrando ed amplificando il lavoro essenziale già in corso nelle località in stato di emergenza.

Anche gli investimenti saranno incanalati, come i Fondi, attraverso differenti strumenti su tre pilastri: “Strumento europeo per il recupero e la resilienza, integrato nel semestre europeo”, “REACT-UE – Assistenza per il recupero della coesione e dei territori dell’Europa”, “Sostenere la transizione verde verso un’economia neutrale dal punto di vista climatico attraverso fondi provenienti da Next-Generation EU”.

Nella stessa linea strategica di azione la Commissione ha proposto EU4Health 2021-2027, un Programma di sanità destinato ai Paesi membri per il 2021-2027, finalizzato a imprimere una decisa accelerazione nel sopperire e dare supporto alla crisi determinata dal Coronavirus Covid19 nel territorio dell’Unione, migliorando la salute dei cittadini UE, aumentando la resilienza dei sistemi sanitari nazionali, promuovendo l’innovazione nel mondo della sanità e della salute.

EU4Health nasce sulla base del Regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che istituisce il Programma di azione dell’Unione in materia di salute per il periodo 2021-2027 e che abroga il Regolamento UE n. 282/2014 – Programma UE4Salute COM/2020/405 definitivo, 2020/0102 (COD).

“Con il pacchetto per la ripresa e il bilancio riveduto dalla UE per i prossimi sette anni abbiamo presentato una visione strategica per affrontare la situazione corrente sia le sfide future” – dichiara a proposito del EU4Health 2021-2027 la Commissaria per la salute e la sicurezza alimentare Stella Kyriakides – che prosegue “nel quadro di questo pacchetto, il nuovo programma EU4Health rappresenterà un punto di svolta, un vero cambiamento di paradigma nel modo in cui l’UE si occupa di salute e un chiaro segnale che la salute dei nostri cittadini è più che mai una priorità per la UE”.

Del resto era questa la linea tratteggiata dalla Presidente von der Leyen quando all’indomani del riconoscimento dell’emergenza epidemiologica da parte dell’OMS dichiarò nella sede del Parlamento Europeo lo scorso 26 marzo: “nulla ci fermerà dal salvare vite. La Crisi Covid19 è la più grande sfida che l’Unione Europea si sia mai trovata ad affrontare dalla seconda guerra mondiale e ha dimostrato che, se ciascun Paese cerca di superare una pandemia per conto proprio, la debolezza della UE sarà pari a quella dell’anello più debole. Tutti i sistemi sanitari hanno avuto difficoltà ad affrontare questa crisi e ciò ha colpito tutti i cittadini in un modo o nell’altro”.

È alla Sanità che l’Europa deve dare più spazio e EU4Health vuole essere la risposta della Commissione a questo stato di urgenza per far sì che i Sistemi sanitari siano pronti a fornire cure all’avanguardia a far fronte alle epidemie e alle altre minacce sanitarie imprevedibili in linea con il Regolamento internazionale – RSI – 1. EU4Health 2021-2027 si prevede che debba essere applicato dal 1 gennaio 2021 nei 27 Stati membri.

©Futuro Europa® Le immagini utilizzate sono tratte da Internet e valutate di pubblico dominio: per segnalarne l’eventuale uso improprio scrivere alla Redazione

Print Friendly, PDF & Email
Condividi

Sii il primo a commentare su "EU4Health 2021-2027"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato


*