Riyadh, Women 20

Si sono svolti a Riyadh in Arabia Saudita i due giorni di lavori del Women 20. Il W20 è uno degli engagement group del G20 che proprio quest’anno sarà ospitato dai Sauditi. Un gruppo di oltre 42 delegate provenienti dai 20 paesi più industrializzati hanno partecipato al calcio d’inizio della reggenza saudita, dando vita a una discussione aperta e attenta sulle situazioni di Gender equity.

Molto preparate e proiettate verso un futuro di grandi cambiamenti le padrone di casa, grazie anche al supporto che da loro le lungimiranti aperture volute dall’erede al trono , il Principe Mohmmad Bin Salman, chiamato da tutti con un acronimo, MBS, un giovane nato nel 1985 che ha capito benissimo come proiettare nel futuro il suo Paese che comincia a fare i conti con un orientamento sostenibile delle nazioni che puntato a smarcarsi dalla dipendenza dai combustibili fossili.

Sicuramente il G 20 e tutti gli altri gruppi porteranno alla ribalta in modo positivo questo Paese così per certi versi emergente e assolutamente super fascinoso. Va visitata l’Arabia Saudita; non fosse altro per godere del cibo ottimo, degli orizzonti infiniti e della straordinaria e spontanea ospitalità dei suoi abitanti.

©Futuro Europa® Le immagini utilizzate sono tratte da Internet e valutate di pubblico dominio: per segnalarne l’eventuale uso improprio scrivere alla Redazione

Print Friendly, PDF & Email
Condividi

Sii il primo a commentare su "Riyadh, Women 20"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: