Questi incredibili Ucraini

Dopo quasi sette mesi di guerra, quella che all’inizio sembrava a tutti una rapida operazione, quasi una passeggiata militare, del poderoso esercito di Mosca, si è trasformata in un conflitto aperto, in cui, dopo mesi di arretramenti e di perdite, gli Ucraini sono passati all’offensiva e costretto i Russi, letteralmente, a scappare.

Non vuol dire che la guerra sia già finita con la vittoria di Kiev. I russi dispongono sempre di forze superiori, e reagiscono con rabbia, bombardando a tappeto e uccidendo i civili. Come ha detto Zelensky, si tratta di un modo vile di combattere, evitando lo scontro con l’esercito ucraino e prendendosela con i non combattenti, ma ogni giorno di più, ogni azione russa, mostra allo scoperto il livore e la barbarie di Wladimir Putin e della sua banda criminale.

Non sappiamo come finirà e bisogna guardarsi dagli entusiasmi prematuri. Ma intanto gli ucraini stanno dando prova di un coraggio e di uno spirito nella difesa della propria terra. Si è così dimostrato il valore del morale e la tenacia di un popolo che, alla faccia dei Conte e dei Salvini del mondo, non vuole perire. E si è dimostrata anche la superiorità degli armamenti e dell’intelligence occidentale, in gran parte americana e britannica, forniti in questi mesi a Kiev.

Putin può solo mangiarsi le unghie per l’errore criminale commesso e pensarci bene prima di imbarcarsi in nuove avventure.

©Futuro Europa® Le immagini utilizzate sono tratte da Internet e valutate di pubblico dominio: per segnalarne l’eventuale uso improprio scrivere alla Redazione

Print Friendly, PDF & Email
Condividi

Sii il primo a commentare su "Questi incredibili Ucraini"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: