L’Europa esiste

Con ritardi e difficoltà evidenti, l’Europa è riuscita in queste ultime settimane a dimostrare di esistere. Come ha ricordato una recente corrispondenza del Corriere da Bruxelles, non solo si è trovato un accordo sul Meccanismo di Stabilità degli Stati, non solo sono stati resi più flessibili i limiti di bilancio, ma sono stati istituiti dalla Commissione due fondi per complessivi 300 miliardi di euro per crediti alle imprese e aiuto alla disoccupazione.

L’Italia riceverà un credito di 35 miliardi per spese direttamente legare all’emergenza sanitaria. Nel suo insieme, sono circa 1500 miliardi di euro che le istituzioni europee mettono a disposizione per l’emergenza.

Si può sempre criticare (è così facile), si può sempre dire che tutto questo non è sufficiente. Il fatto è che (checché ne dicano i nostri sguaiati sovranisti) senza o fuori dell’Europa saremmo molto più soli. E staremmo decisamente peggio.

©Futuro Europa® Le immagini utilizzate sono tratte da Internet e valutate di pubblico dominio: per segnalarne l’eventuale uso improprio scrivere alla Redazione

Print Friendly, PDF & Email
Condividi

Sii il primo a commentare su "L’Europa esiste"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato


*