Poeti a Roma

Una mostra fotografica Poeti a Roma. Resi superbi dall’amicizia per raccontare il solido legame d’amicizia tra scrittori e poeti famosi che si incontravano, si confrontavano e si ammiravano reciprocamente nella Roma degli anni ’60 e ’70.

Aperta al pubblico dal 30 marzo al 23 giugno prossimo, l’esposizione – curata da Giuseppe Garrera e Igor Patruno raccoglie oltre 250 fotografie originali, e per lo più inedite, che ritraggono Pier Paolo Pasolini, Attilio Bertolucci, Giorgio Caproni, Sandro Penna, Giuseppe Ungaretti, Alberto Moravia, Giorgio Bassani, Carlo Emilio Gadda, Anna Maria Ortese, Elsa Morante, Amelia Rosselli, Natalia Ginsburg, Alfonso Gatto, Dacia Maraini, Enzo Siciliano, Dario Bellezza, Renzo Paris, solo per citarne alcuni, durante serate di presentazione, cene, feste private o per le vie della capitale.

Le testimonianze fotografiche, ma anche prime edizioni, inserti, riviste e rare incisioni discografiche si fermano al 1975, anno del tragico evento dell’uccisione di Pier Paolo Pasolini all’Idroscalo di Ostia. Gli scatti sono, tra gli altri, di Antonio Sansone, Tazio Secchiaroli, Rodrigo Pais, Dario Bellini, Guglielmo Coluzzi, Francesco Maria Crispolti, Jerry Bauer, Ezio Vitale, Alberto Durazzi

La sede scelta è quella dell’ex GIL (WeGil, Largo Ascianghi 5), lo storico palazzo di Trastevere realizzato nel 1933 dall’architetto Moretti. L’immobile, dall’inevitabile impronta razionalista, dopo il restauro, viene proposto al pubblico come spazio culturale polivalente in cui poter proporre le eccellenze culturali, turistiche e anche enogastronomiche della Regione Lazio.

©Futuro Europa® Le immagini utilizzate sono tratte da Internet e valutate di pubblico dominio: per segnalarne l’eventuale uso improprio scrivere alla Redazione

Print Friendly, PDF & Email
Condividi

Sii il primo a commentare su "Poeti a Roma"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: