Cuba, invecchiare no problem

A Cuba si vive molto a lungo; nel bar storico dell’Hotel National a L’Avana, sono esposte le foto di diversi ultra centenari a ricordare come la longevità sull’isola non sia cosa rara. E poi il Ministero della Salute si prende molta cura di loro e proprio in quest’ottica in questi giorni si svolge il “Convegno Internazionale di Gerontologia“ nel Centro Congressi di Cojimar pochi chilometri a est della capitale.  Partecipano  rappresentanti di 15 paesi per dibattere sui diritti degli anziani nel mondo. Un tema molto importante e attuale in tutto il mondo forse tranne che in Italia dove il vecchietto è spesso un vero peso e dove sono fiorite, come la gramigna, Case vacanze per anziani, spesso più simili a lager che a residenze per la terza età.

Organizzato  dalla Federazione Internazionale delle Associazioni delle persone della Terza Età (Fiapa) e del Centro delle Investigazioni su Invecchiamento, Longevità e Salute dell’Anziano di  Cuba (Cited), l’appuntamento riunisce delegati di Francia, Italia, Spagna, Cina e Canada. Inoltre partecipano rappresentanti delle Isole Mauritios, Regno Unito, San Martín, Martinica, Camerún, Nicaragua, Panama, Colombia, Ecuador. L’incontro analizzerà temi come i maltrattamenti, l’isolamento, la povertà, l’accesso ai diritti, la formazione degli anziani e i badanti.

La prima giornata è stata riservata all’analisi, nella modalità di tavola rotonda, della situazione delle persone anziane in Cuba e nel mondo, oltre che alla lotta contro il loro isolamento e la solitudine. Il programma prevede anche quattro seminari sulle urgenze gerontologiche, i badanti, i maltrattamenti finanziari, le influenze, l’affettività e la sessualità. Come opzione collaterale, i delegati potranno realizzare nella capitale visite guidate al progetto sociale per adulti con più di 60 anni nel Convento di Belén e al Cited.

La popolazione dell’isola caraibica ha una popolazione di cui  il 19.8% è anziana e nel 2017 raggiungerà il 25%, questi i dati diffusi dalla Società Cubana di Geriatria e Gerontologia. Sarà il clima, il sole il mare e forse anche il rum, ma a Cuba invecchiare non è un problema.

©Futuro Europa® Le immagini utilizzate sono tratte da Internet e valutate di pubblico dominio: per segnalarne l’eventuale uso improprio scrivere alla Redazione

Print Friendly, PDF & Email
Condividi

Sii il primo a commentare su "Cuba, invecchiare no problem"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato


*