Torna a Roma “La città in tasca”

La manifestazione dedicata ai bambini e alle bambine di Roma torna oggi fino a domenica 11 settembre al Parco degli Scipioni (Via di Porta Latina 10) con tanta arte, letteratura, gioco e spettacolo per far divertire, meravigliare e crescere ancora, come da oltre venticinque anni, i tanti piccoli visitatori. Oggi alla sua XXVII edizione, La Città in Tasca è diventata il leitmotiv dei pomeriggi di fine estate dei bambini e delle bambine di Roma e, anche quest’anno, torna con tante novità: letture, giochi, spettacoli, film e laboratori che conducono alla scoperta dei linguaggi universali dell’arte.

La Città in Tasca, è un “evento” in cui i genitori possono condividere con i propri figli il piacere di uno spettacolo, di un gioco, di un concerto, di un laboratorio, di una lettura scelta insieme, di una crescita culturale. Per alcuni, forse, un’occasione unica, una scoperta: oltre la TV, i videogiochi e lo smartphone c’è infatti un altro mondo stimolante da vivere attivamente e non soltanto da spettatori passivi. In un momento in cui è essenziale il contrasto alle povertà educative di bambini e adulti, La Città in Tasca, continua a essere scoperta, stupore, curiosità, godimento e, appunto, bellezza. Tanti i laboratori d’arte, le letture, gli spettacoli e i film che si alterneranno in questo magico spazio del Parco degli Scipioni.

Tutti i dettagli ed il calendario delle attività al link.

[NdR – Si ringrazia Uozzart per la segnalazione]

©Futuro Europa® Le immagini utilizzate sono tratte da Internet e valutate di pubblico dominio: per segnalarne l’eventuale uso improprio scrivere alla Redazione

Print Friendly, PDF & Email
Condividi

Sii il primo a commentare su "Torna a Roma “La città in tasca”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: