Dalle agenzie stampa

(AGENPARL) – Roma, 14 lug – GRECIA, SALATTO (PI): RISULTATO NON PERVENUTO DI RENZI E ITALIA PER ASSENZA DEL TERRENO DI GIOCO –  “Se dovessimo, per assurdo, condividere la semplicistica ed irrituale definizione di Renzi della partita svoltasi in questi giorni nell’ Eurogruppo (“Derby fra Euro e Dracma”), dovremmo registrare i seguenti risultati: vincitrice la Merkel per aver piegato Tsipras, perdente la Germania per l’immagine non edificante data di se a livello mondiale; ha perso Tsipras che ha dovuto disconoscere il risultato del suo Referendum, ha vinto la Grecia restando in Europa; risultato non pervenuto di Renzi e dell’Italia per assenza dal terreno di gioco. Riconoscimento universalmente positivo di Hollande per la serietà e l’autorevolezza del suo arbitrato.

Questo finale di partita, così articolato e difficile da comprendere, ha però evidenziato lo stato di crisi che caratterizza le Istituzioni Europee nel loro complesso. Non possiamo fare altro che attendere fiduciosi un girone di ritorno con l’augurio che cambino regole ed obiettivi della competizione fra i Paesi dell’UE. In tal senso, noi Popolari per l’Italia di Mario Mauro ce la metteremo tutta nella speranza di non essere i soli”.

Lo dichiara in una nota l’on. Potito Salatto Vice Presidente Popolari per l’Italia, membro del Bureau PPE a Bruxelles.

©Futuro Europa®

Print Friendly, PDF & Email
Condividi

Sii il primo a commentare su "Dalle agenzie stampa"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: