Padre Dall’Oglio, pare non sia rapimento in Siria

31 luglio 2013 – Il padre gesuita italiano Paolo Dall’Oglio, scomparso nel nord della Siria da domenica, “non e’ stato rapito, ma ha sospeso ogni contatto con l’esterno nell’ambito dei negoziati”, che ha in corso con esponenti jihadisti dell’opposizione. Lo hanno detto oggi all’ANSA attivisti che hanno accompagnato il religioso in Siria.

[fonte ansa.it]

Print Friendly, PDF & Email
Condividi

Sii il primo a commentare su "Padre Dall’Oglio, pare non sia rapimento in Siria"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato


*