Cineteca

Il medaglione insanguinato (Film, 1975)

Il medaglione insanguinato è una  pellicola ben diretta da Massimo Dallamano, fotografata con cura da Franco Delli Colli, ambientata con gusto tra Londra, Roma e le campagne umbre, intrisa di suggestioni da horror edipico-satanico che rimandano a L’esorcista (1973) di


Natale a Londra (Film, 2016)

Finalmente la moda del cinepanettone farsesco – che in ogni caso ha dato prodotti dignitosi – è stata soppiantata dal film di Natale dotato di soggetto e sceneggiatura, girato e fotografato con cura, interpretato a dovere e diretto con mano


Divagazione su Francesco Bruni

Terzo appuntamento per conoscere Paolo VirzìPrima di cominciare l’analisi del cinema di Virzì da una pellicola a me cara come La bella vita (ambientata nella mia città, dedicata a Piombino e alla crisi siderurgica), credo sia opportuno pubblicare


Fantozzi contro tutti (Film, 1980)

Abbiamo rivisto in televisione Fantozzi contro tutti (1980), il primo diretto da Neri Parenti, terzo capitolo di una saga che – tra alti e bassi – va da un originale e sorprendente Fantozzi (1971) di Luciano Salce al pessimo e


Francesco Bruni, lo sceneggiatore di Virzì

[Secondo appuntamento su Paolo Virzì. In questa puntata parleremo di Francesco Bruni, lo sceneggiatore del regista livornese che consideriamo l’erede dei grandi autori che hanno inventato la commedia all’italiana – NdA]

Francesco Bruni nasce a Roma nel 1961, ma vive


Elsa Martinelli, Una sull’altra (Film, 1969)

Elsa Martinelli (Grosseto, 30 gennaio 1935 – Roma, 8 luglio 2017) vogliamo ricordarla – come sempre facciamo – senza inutili necrologi, ma andando a rivedere un suo ottimo film di genere, girato da Lucio Fulci, nel quale la bella attrice