Cineteca

Tutti defunti… tranne i morti (Film, 1977)

Tutti defunti… tranne i morti di Pupi Avati è una commedia horror, genere che in Italia non è stato coltivato abbastanza, ma che Avati dimostra di saper confezionare con gusto. Il film è scritto e sceneggiato dal regista con la


Il postino (Film, 1994)

Il postino di Michael Radford e Massimo Troisi è l’ultimo film interpretato da Troisi e al tempo stesso il lancio internazionale di Maria Grazia Cucinotta, che aveva debuttato con Viaggio d’amore (1990) di Ottavio Alessi. Un film tratto dal romanzo



Vigili e vigilesse (Film, 1981)

Se decidi di guardare un film intitolato Vigili e vigilesse di Franco Prosperi non puoi aspettarti di vedere un capolavoro, vuoi per la crisi del cinema di genere italiano nei primi anni Ottanta, vuoi perché il barzelletta movie è ormai


Non c’è più niente da fare (Film, 2008)

Non c’è più niente da fare di Emanuele Barresi è una godibile commedia in vernacolo livornese – ma perfettamente comprensibile al resto della popolazione italiana – che come tutte le cose belle del nostro cinema risultano quasi invisibili. Abbiamo visto


Virzì, un “Ovosodo” che non va né su e né giù

Ovosodo (Film, 1997) di Paolo Virzì – Piero Mansani (Edoardo Gabbriellini), nato nel 1974, cresce in un quartiere popolare di Livorno chiamato “Ovosodo”. I problemi in famiglia non gli mancano. Sua madre muore quando lui è ancora un ragazzino. Ha