Politica

Assuefazione, uno dei mali della politica italiana

Al Senato, il Governo Letta ha superato un altro pericoloso scoglio nel vedere respingere la mozione di sfiducia al Ministro Alfano. Malgrado le preoccupanti ombre che avvolgono tuttora l’incredibile vicenda, vista la condizione attuale del Paese, non poteva che essere


Respinta dal Senato la sfiducia ad Alfano

Respinta al Senato la mozione di sfiducia individuale nei riguardi del Ministro dell’interno Angiolino Alfano presentata da M5S e SEL in relazione al caso Shalabayeva.

Dopo le dichiarazioni di voto da parte di tutte le forze politiche, è iniziata la


Napolitano alla Cerimonia del Ventaglio

«E’ indispensabile proseguire nella realizzazione degli impegni del governo sul piano della politica economica e sociale, dell’iniziativa europea, e insieme del ‘crono-programma’ per le riforme istituzionali». Così  il Presidente della Repubblica stamattina nel tradizionale incontro con la Stampa parlamentare al


PDL in timeout e PD agli esami

Berlusconi frena “i falchi” e prepara un’uscita “ordinata” dalla scena politica, salvaguardando il proprio impero economico-mediatico. L’uscita di scena del Cavaliere è destinata a cambiare radicalmente lo scenario politico italiano. È una constatazione, non una previsione. Almeno per tutta quella


Calderoli, specchio di una Lega

Il Vice presidente del Senato, Roberto Calderoli, ci ha abituato da tempo a parafrasi particolarmente colorite per esplicitare il proprio punto di vista politico. Tant’è che ancora oggi a farla da padrone sono le uscite, le parole offensive, i modi


Via libera del Senato per gli F35

L’aula del Senato ha approvato la mozione della maggioranza (Zanda, Schifani, Susta e altri) sul programma di acquisizione dei cacciabombardieri F35. I voti a favore sono stati 202, 55 i contrari e 15 gli astenuti. Respinte tutte le altre mozioni,