Politica


Politici in TV

“Noi siamo con tutti e due i piedi nel centrodestra. Con il presidente Berlusconi combatteremo la buona battaglia per la diminuzione delle tasse, contro una giustizia che non funziona e tante altre cose stando nella stessa coalizione ma non nello


Sms

Il Governo prima di tutto. Questo è il messaggio che ieri il Parlamento italiano ha voluto mandare, chiaro e forte, al Paese. Nell’epoca dello  “Short Message Service”,  dove per sms ci si fidanza, separa, organizza e ritrova, si è pure


Legge di Stabilità, posizioni a confronto

L’appuntamento più importante per le future sorti del Paese è certamente l’approvazione della Legge di Stabilità. Di certo un ossimoro in questa fase storico-politica dell’Italia dove di stabile c’è solo l’incertezza, l’insicurezza e la sfiducia dei cittadini.

Il disegno di



Non abbiamo paura

Non sono mai stato, e tantomeno lo sono ora, un antiberlusconiano viscerale. Non nascondo però il disagio provato nell’assistere alla diretta televisiva del Consiglio nazionale di Forza Italia 2.0 di sabato scorso. Un appuntamento voluto con tenacia dal Cavaliere nel