Esteri

Successione a Cuba

In questi giorni, Raul Castro, fratello di Fidel e suo compagno dai tempi della Rivoluzione, lascerà la presidenza cubana. I deputati eletti nella nuova Assemblea Nazionale eleggeranno il suo successore, probabilmente l’attuale Vicepresidente Miguel Diaz-Canel. Se ciò si confermerà, non


Missione compiuta?

Al di là delle motivazioni morali – punire l’uso di armi chimiche e scoraggiarlo per il futuro – riesce veramente difficile identificare un ragionevole disegno strategico nell’azione occidentale contro la Siria. I raid aerei possono servire, e molto in certe


Messico, le carovane che spaventano Trump

Donald Trump ha ordinato alla Guardia Nazionale di presidiare la frontiera con il Messico dopo aver visto le immagini che ritraevano una carovana di migranti diretta verso gli Stati Uniti. Ma chi sono questi migranti che tanto spaventano il Presidente


La politica dei tweet

Tra le tante strane novità del nostro tempo, c’è la grande diffusione della politica dei tweet. Adesso, per far sapere quello che pensa, un politico non fa una dichiarazione alla stampa, ma lancia un tweet. Normale, mi direte, in un’epoca


Il pasticcio siriano

Tutte le notizie che arrivano da quel disgraziato paese dimostrano che la situazione in Siria è un pasticcio dei peggiori. In quel corpo ormai esanime si sommano e si incrociano tutte le follie, i calcoli, gli interessi del mondo. Orientarsi


Etiopia, chi è il Premier Abiy Ahmed

È la carta che la coalizione ha deciso di giocare. Gli Etiopi, che chiedono da ormai tre anni profonde riforme, si aspettano grandi cose da Abiy Ahmed.

Un nuovo leader per l’Etiopia. Dopo le dimissioni di Hailemariam Desalegn rassegnate lo