Esteri

Fake News ai tempi delle Primavere arabe

La profonda crisi dei media tradizionali controllati dagli Stati ha aperto una vera e propria autostrada alle fake news. Il Mondo Arabo è stato fra i primi ad esserne coinvolto. I casi di Algeria e Marocco.

Secondo i lessicografi, l’utilizzo


Piattaforma ENI, ancora in ostaggio della Turchia

Continuano le tensioni nel Mar Egeo. Erdogan, recentemente in visita amichevole in Italia, tiene bloccata da venerdì scorso, al largo di Cipro, la piattaforma mobile di trivellazione Saipem 12000 dell’Eni. La mossa tende a ribadire pretese paternità sulle acque territoriali


Venezuela, Maduro si ricandida

Malgrado la sua grande impopolarità, il Presidente venezuelano Nicolas Maduro è stato investito dal Partito Socialista al potere come candidato alla sua rielezione, in vista delle presidenziali anticipate previste per Aprile.

Nicolas Maduro da tempo affermava essere “pronto” a presentarsi


Repubblica Ceca, Zeman di nuovo Presidente

Il Presidente filorusso Milos Zeman è stato rieletto lo scorso 27 Gennaio al termine del secondo turno delle elezioni presidenziali nella Repubblica Ceca che lo vedevano scontrarsi contro l’accademico europeista Jiri Drahos.

Il Presidente uscente è stato rieletto superando il


Test emissioni, VW di nuovo sul banco imputati

Rotolano ancora teste. Il Grand Guignol della casa automobilistica di Wolfsburg non accenna a finire. Dopo lo scandalo delle centraline taroccate allo scopo di falsare gli esiti dei test sui gas di scarico, l’azienda tedesca – sul medesimo tema –


Il Congo bussa alla porta dell’Opec

La Repubblica del Congo ha ufficialmente fatto domanda di adesione presso la potente organizzazione dell’Opec. Questa decisione potrebbe però essere oggetto di numerosi vincoli.

In piena recessione, pressata dall’FMI e dai creditori per la risoluzione dei suoi debiti, la Repubblica