Archivio | Esteri

Islanda - bandiera

Islanda in stallo?

Lo scandalo dei Panama Papers ha toccato anche la gelida Islanda provocando le dimissioni  del primo ministro Sigmundur Davíð Gunnlaugsson, appartenente al Partito Progressista, sostituito temporaneamente alla guida del governo da Sigurður Ingi Jóhannsson del suo stesso partito. Le conseguenti


Ucraina - Europa

Ucraina, non ci dimentichiamo di lei

La minaccia terroristica di Daesh ci ha sviati dalla crisi ucraina. Ma quello che c’è in gioco da quelle parti interessa innanzitutto gli europei.

Certo, tra noi europei si percepisce il ritorno di una certa “spossatezza ucraina”. Questo sentimento era


King Jong-Nam - Kim-Jong-Un - Corea

Giallo malese

Avvelenato da due donne. Teatro della vicenda, l’aeroporto malese di Kuala Lumpur, il 13 febbraio scorso. Ci sono tutti gli ingredienti per una spy story in salsa orientale. La vittima è Kim Jong-nam, nome che ai più dirà ben poco,


Nairobi - Kenya

Kenya, il segreto della sua crescita

Obama, Mark Zuckemberg, Papa Francesco, sono alcune tra le personalità più importanti del momento ad aver visitato il Kenya. Perché tanto interesse per questo piccolo Paese dell’Africa Orientale?

Un aeroporto che risponde a tutte le norme internazionali, ed estremamente sicuro,


Parigi - rivolta - Aulnay-sous-Bois

Parigi, banlieue in rivolta contro la Polizia

La capitale francese, oggi come non mai, è specchio e cassa di risonanza del malessere che attraversa l’intero Paese. Fra le società più multi-etniche d’Europa, la Francia eredita un pluralismo culturale – derivato dalle politiche coloniali del passato – che


Elezioni - Libano

Libano, una riforma elettorale in salita

All’avvicinarsi delle elezioni politiche previste per Maggio, la classe politica libanese si divide sulla spinosa questione della riforma elettorale, sullo sfondo di un Paese retto da un sistema confessionale.

Ricordiamo che il Libano, che conta 18 comunità religiose, applica un