Articoli di Berto Barbieri

Fassina chi?

Le dimissioni di Fassina, ovvero di un Ministro (anche se vice), avrebbero dovuto porre una serie di interrogativi che però nessuno si è posto. O forse sì, ma nelle segrete stanze. Invero, sarebbe interessante capire perché, in un governo presieduto


Il Colle tra Chigi e Nazareno

Matteo Renzi è ufficialmente il nuovo Segretario del Partito Democratico. Assolte le formalità di rito (compresa la presidenza a Gianni Cuperlo) ora ha tutti i mezzi per entrare a pieno titolo nel dibattito politico italiano. Se ancora non è chiaro


Il comico e il cavaliere

Beppe Grillo e Silvio Berlusconi, è quanto di più politicamente lontano in apparenza, per storia e per finalità politiche. Ma siamo sicuri che, in tutti questi anni di protesta contro la casta, Grillo non abbia in realtà favorito la sopravvivenza


The day after

Aspettando l’esito delle Primarie dell’8 dicembre, il mio personale tormentone non è chi le vincerà o quale sarà la linea del Partito Democratico (entrambi le risposte mi sembrano, già oggi, abbastanza prevedibili), semmai capire su chi Enrico Letta potrà contare


Sms

Il Governo prima di tutto. Questo è il messaggio che ieri il Parlamento italiano ha voluto mandare, chiaro e forte, al Paese. Nell’epoca dello  “Short Message Service”,  dove per sms ci si fidanza, separa, organizza e ritrova, si è pure


Se son Margherite, fioriranno

Negli anni ho riscontrato, o meglio, ho visto ripetersi una serie di specifici eventi in occasione di elezioni e congressi di partito. Statue di Madonne che piangono, tessere che si centuplicano e, immancabilmente, minacce di scissione. E’ ben visibile a