Opportunità Europa

Concorso fotografico europeo “No Culture No Future” per utenti di Instagram – Gli appassionati di fotografia sui social network possono approfittare dell’occasione proposta dalla Commissione Europea attraverso il concorso “No Culture No Future”, che mira a sensibilizzare i giovani sul tema del patrimonio culturale europeo. In particolare, il contest è aperto a tutti i soggetti di età superiore ai 16 anni che posseggano un account personale su Instagram, provenienti da ogni parte del mondo, che dovranno mostrare come la celebrazione del patrimonio culturale locale, nazionale ed europeo possano contribuire alla costituzione di società moderne più felici ed equilibrate. I partecipanti potranno condividere tutte le fotografie che desiderano utilizzando l’hashtag #NoCultureNoFuture e taggare l’account Instagram dell’organizzazione EuropeAid (@europaid). Al vincitore verrà assegnata una videocamera GoPro Hero6. Per maggiori informazioni sulle regole del concorso, visitare il seguente link. Scadenza: 3 settembre 2018.

Posizione da formatore alle vendite di lingua italiana a Malta – Una interessante opportunità di lavoro in azienda per quei soggetti che abbiano maturato esperienza nel settore delle vendite e della formazione al personale: si tratta di un ruolo da Sales Trainer che lavorerà a stretto contatto con gli addetti alle vendite per fornire corsi di aggiornamento rivolti al miglioramento dei risultati. Tra i suoi compiti principali, la preparazione del materiale didattico e la valutazione delle performance dopo ogni singola sessione formativa. Requisiti richiesti: padronanza completa delle lingue italiana e inglese, almeno un anno di esperienza nel settore delle vendite telefoniche, esperienza dimostrabile come formatore o team leader, studi legati alle vendite online, personalità autorevole e assertiva, capacità di lavorare sotto pressione, orientamento e alle vendite e alla gestione finanziaria. L’azienda fornirà assistenza per le procedure di trasferimento e alloggio, con servizio taxi dall’aeroporto il giorno dell’arrivo. Lo stipendio offerto è piuttosto competitivo, pari a circa 3000 euro lordi al mese. Dopo tre mesi di lavoro maturati, si avrà diritto al rimborso delle spese di volo e a buoni da utilizzare in bar e ristoranti convenzionati. Per candidarsi all’offerta inviare il proprio CV con lettera di presentazione all’indirizzo eures.recruitment.jobsplus@gov.mt. Scadenza: il prima possibile.

Lavoro in Svezia in diverse posizioni presso la World Maritime University – La World Maritime University di Malmö, centro mondiale di eccellenza nell’istruzione postlaurea per i mari e gli oceani, sta attualmente cercando candidati per ricoprire le seguenti posizioni: responsabile appalti e contratti (P-3); assistente di facoltà (GS-4). Per informazioni e candidature scrivere a mb@wmu.se. Scadenza: 15 agosto 2018.

Opportunità di lavoro come responsabile della ricerca presso Eurofound a Dublino – Tra le numerose organizzazioni settoriali facenti parte dell’Unione Europea, Eurofound è un’agenzia che si occupa degli studi sulle condizioni di vita e di lavoro dei cittadini europei. Attualmente l’ente ha avviato le procedure di selezione per un posto di responsabile della ricerca presso la propria sede di Dublino, in Irlanda. La risorsa selezionata dovrà svolgere attività di ricerca legate alla creazione e cura di progetti che vertano sulle condizioni di lavoro sostenibile in Europa, con particolare riferimento alle nuove tendenze in materia di professioni digitali; sarà a capo nella gestione di gruppi di progetto e si occuperà di preparare procedure per appalti pubblici, bilanci sull’avanzamento delle attività, analisi dei dati, redazione di relazioni e articoli. Requisiti: conoscenza dell’inglese a livello C1 e di altre due lingue dell’UE in maniera soddisfacente; possesso di laurea più  master in ambiti quali sociologia, economia, scienze politiche, statistica o ambiti comparabili; almeno 6 anni di esperienza professionale dimostrabile, in particolare nel settore della ricerca sociale, del mercato del lavoro o dell’occupazione; comprovata capacità nella gestione di progetti di ricerca su larga scala e nel monitoraggio di modelli di analisi quantitativa. L’offerta di lavoro rientra nel contesto dei concorsi EPSO dell’Unione Europea, ed è  rivolta alla costituzione di un elenco ristretto di candidati (20 al massimo) che verranno convocati a sostenere un colloquio e alcune prove scritte. I soggetti interessati possono inviare domanda utilizzando il sistema di candidatura online di Eurofound a questo indirizzo. Informazioni più dettagliate sono disponibili consultando il bando completo del concorso. Scadenza: 16 luglio 2018.

©Futuro Europa® Le immagini utilizzate sono tratte da Internet e valutate di pubblico dominio: per segnalarne l’eventuale uso improprio scrivere alla Redazione

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato


*