Wikipedia, petizione per “libertà di panorama”

La libertà di panorama (freedom of panorama) disciplina l’attività di fotografare soggetti come monumenti e opere d’arte che per definizione sono ubicate in un luogo pubblico. Si tratta di una limitazione in virtù della quale la diffusione dello scatto è vietata se si configura quale violazione del diritto d’autore.

La Legislazione europea in materia è estremamente frammentata: in alcuni Paesi è valida per tutti i soggetti fotografati o ripresi, in altri è limitata agli edifici pubblici, mentre in altri ancora – fra cui anche l’Italia – non è presente (seppur non vi sia ancora una normativa specifica, il diritto consuetudinario nazionale prevede che le fotografie non facciano “concorrenza all’utilizzazione economica dell’opera”).

Il 16 giugno 2015 l’europarlamentare tedesca Julia Reda, segretaria del Partito Pirata, presenta in Parlamento la proposta di adeguare e uniformare la Legislazione, estendendo la libertà di panorama a tutti i Paesi EU. Tuttavia, nelle scorse settimane il collega francese Jean-Marie Cavada ottiene l’approvazione di un emendamento, che obbliga a ottenere l’autorizzazione dell’Ente per le foto e le riprese di opere protette da diritto d’autore. Tale iter è richiesto solamente nei casi in cui la diffusione abbia finalità commerciali. La responsabilità in capo ai cittadini è duplice: da una parte verificare che l’opera in questione sia libera da copyright, dall’altra che terze parti (siti e piattaforme di condivisione come per esempio Facebook) rispettino i principi suddetti ed evitino a loro volta di sfruttare la foto a scopi commerciali.

In questo scenario movimentato Wikipedia ha deciso di portare avanti la sua battaglia a favore della libertà di panorama lanciando una petizione. Così facendo l’enciclopedia del web non rinnega la sua natura open-source (i contributors possono arricchire le voci con testi e materiale fotografico) raccogliendo un numero tale di consensi da poter convincere il Parlamento Europeo a fare un passo indietro; va da sé infatti che, se l’emendamento passasse diventando effettivo a tutti gli effetti, Wikipedia dovrebbe rinunciare a molte delle immagini caricate sul suo sito internet. Riuscirà nel suo intento? Il pronunciamento del Parlamento EU a breve.

©Futuro Europa®

Print Friendly, PDF & Email

Sii il primo a commentare su "Wikipedia, petizione per “libertà di panorama”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato


*